RIMBORSO SPESE STRAORDINARIE MANTENIMENTO FIGLI

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

In materia di rimborso delle spese c.d. straordinarie sostenute dai genitori per il mantenimento del figlio, fermo il carattere composito della dizione utilizzata dal giudice, occorre in via sostanziale distinguere tra a) gli esborsi che sono destinati ai bisogni ordinari del figlio e che, nel loro costante e prevedibile ripetersi…

| 20 Maggio 2021

La casa coniugale trasferita con accordo di separazione omologato è esente dalle imposte

Diritto di famiglia TUTELA PROPRIETA IMMOBILIARE ULTIME DALLA CASSAZIONE

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione, con ordinanza n. 4144, depositata il 17 febbraio 2021, ha dichiarato esente dall’imposta di registro il trasferimento della casa all’ex coniuge, attuativo di un accordo di separazione omologato dal tribunale, in sede di regolamento di rapporti patrimoniali tra coniugi. Il caso dal quale…

| 6 Aprile 2021

ASSEGNO DI MANTENIMENTO

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

L’obbligo di mantenimento del minore da parte del genitore non collocatario deve far fronte ad una molteplicità di esigenze, non riconducibili al solo obbligo alimentare, ma estese all’aspetto abitativo, scolastico, sportivo, sanitario, sociale, all’assistenza morale e materiale, alla opportuna predisposizione di una stabile organizzazione domestica, idonea a rispondere a tutte…

| 26 Gennaio 2021

SEPARAZIONE E DIVORZIO A MEZZO DI NEGOZIAZIONE ASSITITA:PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI NECESSARIO L’INTERVENTO DEL NOTAIO

Approfondimenti Diritto di famiglia RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE ULTIME DALLA CASSAZIONE

Ogni qualvolta l’accordo stabilito tra i coniugi, al fine di giungere ad una soluzione consensuale di separazione personale, ricomprenda anche il trasferimento di uno o più diritti di proprietà su beni immobili, la disciplina di cui al Decreto Legge n. 132 del 2014, articolo 6, conv. in L. n. 162 del…

| 19 Gennaio 2021

EMERGENZA COVID E DIRITTO DI VISITA

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

Il Tribunale di Milano, con ordinanza inaudita altera parte dell’11 marzo 2020 ha “…… prescritto ai genitori di attenersi alle prescrizioni di cui al precedente verbale di separazione consensuale. Per il Tribunale infatti: a) l’ 1 domma 1, lett. a), DPCM 8 marzo 2020, n. 11 non preclude l’attuazione delle…

| 30 Marzo 2020

Assegno di divorzio: assume rilievo la durata della vita in comune e la formazione del patrimonio

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

L’ex coniuge ricorreva avverso il provvedimento di revoca emesso dalla Corte d’Appello che aveva revocato l’assegno di mantenimento di euro 250 mensili disposto dal Tribunale in suo favore ed a carico del marito. La ricorrente sosteneva che la differenza reddituale tra le parti (39.000 euro annui lordi per il marito…

| 21 Maggio 2019

ASSEGNO DI DIVORZIO: LA CASSAZIONE RITORNA AL TENORE DI VITA

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

La Prima sezione della Corte di Cassazione, con ordinanza n. 4523 del 14 febbraio 2019, nel confermare una pronuncia della Corte di Appello di Catania, ha ritenuto applicabile il criterio del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio ai fini della determinazione dell’assegno di divorzio in favore dell’ex moglie.

| 11 Marzo 2019

MANTENIMENTO FIGLI:IL GIUDICE NON HA L’OBBLIGO DI ATTENENRSI ALLE RICHIESTE DEI GENITORI

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

Nella determinazione dell’assegno di mantenimento dei figli il giudice può discostarsi da quanto chiesto o concordato dai genitori. Non valgono, inoltre, le “normali” regole procedurali per l’acquisizione probatoria: è quindi valido anche il rapporto dell’investigatore privato depositato in sede di precisazione delle conclusioni. Questo è il principio affermato dalla Corte…

| 13 Settembre 2018

PER L’ASSEGNO DI DIVORZIO BISOGNA TENER CONTO DEL CONTRIBUTO DATO ALLA VITA FAMILIARE

Diritto di famiglia DIRITTO DI FAMIGLIA E SUCCESSIONI ULTIME DALLA CASSAZIONE

La Corte di cassazione, con un’importante sentenza delle Sezioni unite civili, la n. 18287 /18 ha fornito una serie di chiarimenti su natura e riconoscimento dell’assegno di divorzio. Una pronuncia assai attesa, dopo che l’anno scorso la stessa Cassazione, ma a sezione semplice, aveva mandato in soffitta quel criterio del…

| 12 Luglio 2018