RIMBORSO SPESE STRAORDINARIE MANTENIMENTO FIGLI

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

In materia di rimborso delle spese c.d. straordinarie sostenute dai genitori per il mantenimento del figlio, fermo il carattere composito della dizione utilizzata dal giudice, occorre in via sostanziale distinguere tra a) gli esborsi che sono destinati ai bisogni ordinari del figlio e che, nel loro costante e prevedibile ripetersi…

| 20 Maggio 2021

La casa coniugale trasferita con accordo di separazione omologato è esente dalle imposte

Diritto di famiglia TUTELA PROPRIETA IMMOBILIARE ULTIME DALLA CASSAZIONE

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione, con ordinanza n. 4144, depositata il 17 febbraio 2021, ha dichiarato esente dall’imposta di registro il trasferimento della casa all’ex coniuge, attuativo di un accordo di separazione omologato dal tribunale, in sede di regolamento di rapporti patrimoniali tra coniugi. Il caso dal quale…

| 6 Aprile 2021

Locazione: spese di manutenzione ordinaria e straordinaria

Locazioni ULTIME DALLA CASSAZIONE

Locazione – obbligazioni del locatore -Affitto d’azienda – Spese di manutenzione ordinaria e straordinaria – Distinzione – Criterio – Fondamento – Elenco delle opere di manutenzione straordinaria di cui all’art. 1005 c.c. – Adoperabilità – Ragioni. L’affittuario dell’azienda ha l’obbligo di conservarla, in tutte le sue componenti, nello stato in…

| 26 Gennaio 2021

ASSEGNO DI MANTENIMENTO

Diritto di famiglia ULTIME DALLA CASSAZIONE

L’obbligo di mantenimento del minore da parte del genitore non collocatario deve far fronte ad una molteplicità di esigenze, non riconducibili al solo obbligo alimentare, ma estese all’aspetto abitativo, scolastico, sportivo, sanitario, sociale, all’assistenza morale e materiale, alla opportuna predisposizione di una stabile organizzazione domestica, idonea a rispondere a tutte…

| 26 Gennaio 2021

SEPARAZIONE E DIVORZIO A MEZZO DI NEGOZIAZIONE ASSITITA:PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI NECESSARIO L’INTERVENTO DEL NOTAIO

Approfondimenti Diritto di famiglia RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE ULTIME DALLA CASSAZIONE

Ogni qualvolta l’accordo stabilito tra i coniugi, al fine di giungere ad una soluzione consensuale di separazione personale, ricomprenda anche il trasferimento di uno o più diritti di proprietà su beni immobili, la disciplina di cui al Decreto Legge n. 132 del 2014, articolo 6, conv. in L. n. 162 del…

| 19 Gennaio 2021

L’EMERGENZA COVID NON COSTITUISCE CAUSA DI GIUSTIFICATO INADEMPIMENTO DEL CONDUTTORE

Approfondimenti Locazioni ULTIME DALLA CASSAZIONE

Questo è quanto affermato nel giudizio  avente ad oggetto la morosità in cui era incorsa un’agenzia di viaggi, patrocinato dall’Avv. Filippo Barbàra innanzi al Tribunale Roma, Giudice Dott. Corrias R.G. 27851/2020 ordinanza in data 31/07/2020 con la quale, all’esito di un rigoroso percorso argomentativo, è stato concesso il provvedimento ex…

| 27 Ottobre 2020

In caso di opposizione a decreto ingiuntivo, l’onere di depositare l’istanza di mediazione spetta all’opposto

RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE ULTIME DALLA CASSAZIONE

La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con sentenza n. 19596/2020, pubblicata il 18 settembre 2020, ha ribaltato completamente il precedente orientamento, pronunciato nella sentenza n. 24629 del 2015, secondo il quale  “in tema di opposizione a decreto ingiuntivo, l’onere di esperire il tentativo obbligatorio di mediazione sulla parte…

| 13 Ottobre 2020

LE AGEVOLAZIONI FISCALI NON SI APPLICANO ALL’ATTO NOTARILE STIPULATO IN UN MOMENTO SUCCESSIVO ALL’ACCORDO DI MEDIAZIONE

Approfondimenti RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE TUTELA PROPRIETA IMMOBILIARE ULTIME DALLA CASSAZIONE

L’Agenzia delle Entrate ricorreva in Cassazione per impugnare la sentenza della CTR umbra che confermava la sentenza di accoglimento di primo grado relativa all’estensione dei benefici fiscali ex D.Lgs. n. 28/2010 all’atto notarile rogato a seguito di un accordo raggiunto in mediazione. Secondo la V Sezione della Suprema Corte l’applicazione del regime…

| 7 Luglio 2020

VALIDA LA STIPULAZIONE DI UN CONTRATTO PRELIMINARE DI PRELIMINARE

TUTELA PROPRIETA IMMOBILIARE ULTIME DALLA CASSAZIONE

La stipulazione di un contratto preliminare di preliminare (nella specie, relativo a una compravendita immobiliare), ossia di un accordo in virtù del quale le parti si obblighino a concludere un successivo contratto che preveda anche solamente effetti obbligatori (e con l’esclusione dell’esecuzione in forma specifica in caso di inadempimento) è…

| 30 Giugno 2020